CONTROLLI MAGNETO-INDUTTIVI

IMPIANTI TRASPORTO PERSONE

La SECURITY CONTROL effettua controlli magneto-induttivi delle funi d'acciaio utilizzate su qualsiasi tipologia di impianto a fune per il trasporto persone, quali ad esempio: funivie bifuni a singola o a doppia fune portante, telecabine ad agganciamento automatico, funivie monofuni, sciovie, funicolari terrestri ed ascensori.

 

IMPIANTI TRASPORTO MATERIALI / SOLLEVAMENTO

La SECURITY CONTROL effettua controlli magneto-induttivi delle funi metalliche di impianti di sollevamento e trasporto materiali, quali ad esempio: gru di cantieri navali, carriponte, teleferiche e piani inclinati.

 

APPLICAZIONI INDUSTRIALI VARIE

La SECURITY CONTROL è in grado di effettuare controlli magneto-induttivi delle funi d'acciaio impiegate per usi particolari come ponti sospesi, tensostrutture, blondin, antenne strallate, torce, camini, derrick, coperture di grandi infrastrutture ed edifici.

 

UN ESEMPIO PRATICO

Fune con forte corrosione Fune con forte corrosione

Esempio di fune caratterizzata da forte corrosione interna non individuabile dal controllo visivo.

Il controllo magneto-induttivo ha evidenziato, come si può vedere dal diagramma sopra riportato, lo stato interno della fune, confermato successivamente all’apertura della stessa.

Fune con forte corrosione Fune con forte corrosione

A differenza della situazione precedente il secondo grafico mostra una fune in buone condizioni.

I picchi che si evidenziano sono dei fili simulazioni di rottura applicati alla fune detti fili test per stabilire il rapporto fra segnale di fondo e ampiezza del segnale.

Fune con forte corrosione